chiama a:86-551-66115520

lasciate un messaggio :[email protected]

italiano

Notizia

Prodotti caldi

  • zaino
  • Bottiglia di olio in vetro da 1 oz

    Flaconi contagocce per tintura in vetro Boston Medical da 1 oz per olio essenziale

    Boston Bottle Wholesale può essere utilizzato per oli essenziali di estratti di erbe, profumi, olio per barba e altri liquidi. Ottimo per progetti fai da te, piccole imprese e esigenze di viaggio. Capacità del liquido da 1 oncia Colore del vetro ambrato Coperture a prova di perdite Protezione UV dai raggi nocivi Forte e bello Bottiglie di tintura in vetro con contagocce Perfetto per cosmetici fai da te e olio essenziale Affrontare la fuoriuscita degli oli o dei liquidi conservati non deve più essere una preoccupazione. Utilizzare 1 oncia. Bottiglia rotonda in vetro Boston blu cobalto con contagocce in vetro nero a prova di bambino per conservare in sicurezza estratti liquidi, oli essenziali e olio da massaggio, ecc. Proprio come conservare, il recupero dei liquidi è abbastanza semplice grazie al contagocce in vetro incluso. Il vetro al cobalto è progettato per proteggere il contenuto delle bottiglie dagli effetti dei raggi UV. Il vetro è anche abbastanza resistente da prevenire la fran...

  • Vaso di vetro

    Barattoli di vetro da 32 once per conserve con coperchi in metallo Barattolo di vetro per marmellata con barattolo a bocca larga

    Barattoli di vetro da 12 once con coperchi e fasce regolari, ideali per marmellata, miele, bomboniere, bomboniere per doccia, barattoli di spezie fai da te

  • 24ZXJ03

    Confezione in PET Bottiglia di crema Contenitori di plastica vuoti cosmetici con coperchi Tappo rotondo a prova di bambino

    Esposizione del prodotto Dettagli Immagini Coperchi Misurare Introduzione al prodotto Barattoli in PET ideali per conservare i tuoi prodotti e mantenerli freschi. I nostri contenitori sono così ermetici che il tappo rende disponibile POP quando aperto! Caratteristiche: ermetico, resistente all'acqua e antiodore. Questi supporti galleggeranno finché non deciderai di salvarli. Non si scioglieranno in condizioni normali. Sono discreti ed eleganti, resistenti e di lunga durata. La superficie dei barattoli in PET è liscia e lucida. Ha eccellenti proprietà fisiche e meccaniche in un ampio intervallo di temperature, con una temperatura di utilizzo fino a 120 ℃. Il suo isolamento elettrico è eccellente e, anche a temperature e frequenze elevate, le sue prestazioni elettriche sono ancora buone. Tuttavia, ha scarsa resistenza alla corona, resistenza al creep, resistenza alla fatica, resistenza all'attrito e stabilità dimensionale. Un barattolo di plastica resistente ai bambini è un modo classico...

  • Concentrato in vasetto di vetro da 9 ml

    Barattolo di vetro cosmetico ecologico concentrato da 5 ml e 9 ml con coperchio in CR

    Realizzato in vetro premium della massima qualità, il nostro vasetto per cosmetici in vetro da 5 ml è dotato anche di un tappo quadrato a prova di bambino. È perfetto per qualsiasi varietà di concentrati, cere o oli di alta qualità. Rifinito con i loro tappi neri lisci ed eleganti a prova di bambino, il barattolo di vetro per concentrati non manca mai di stupire. Con un design semplice ma sofisticato, questi barattoli per concentrati diventano una scelta facile per presentare qualsiasi logo, migliorando di dieci volte la consapevolezza del tuo marchio. Distinguiti dalla massa con barattoli di concentrato che fanno davvero la loro figura. marijuana420packaging lavora duramente per produrre il proprio bicchiere con il vetro alimentare della massima qualità sul mercato. Ciò garantisce la massima sicurezza e freschezza per il tuo concentrato all'interno. La guida alla capacità del concentrato è la seguente: 5-7 ml possono contenere fino a 1 g 9 ml possono contenere 1-2 g 15 ml possono cont...

Contattaci

Entra in vigore la legalizzazione tedesca della marijuana V2.0

2024-07-04

La seconda parte del disegno di legge tedesco sulla legalizzazione della cannabis, il Regolamento sull'autocoltivazione della cannabis da parte delle associazioni di coltivazione, entrerà in vigore oggi, 1 luglio, consentendo l'apertura di cannabis club, dove le persone potranno ottenere legalmente la cannabis.


I cannabis club possono richiedere licenze

Con la creazione dei cannabis club è ora consentita la coltivazione di maggiori quantità di cannabis. Come secondo passo verso la legalizzazione parziale della cannabis in Germania, i club che vogliono produrre più cannabis per uso proprio potranno iniziare a produrre cannabis questo lunedì. Tuttavia, devono essere soddisfatte condizioni rigorose, come rivolgersi alle autorità e fare altri preparativi.

Ora è consentita la denominazione ufficiale "associazioni di coltivazione". Queste associazioni sono simili ai club per adulti e consentono fino a 500 membri di coltivare cannabis e di fornirsela a vicenda per il consumo personale. Devono essere di natura non commerciale, cioè organizzati come associazione registrata o cooperativa.

Il primo passo prima che sia consentita la coltivazione è richiedere una licenza ufficiale. Ad esempio, devono essere specificati il ​​numero dei membri, l'ubicazione e le dimensioni della superficie di coltivazione, il raccolto previsto, le misure di sicurezza e una filosofia di tutela della salute e dei giovani.

Anche i membri dell'associazione devono soddisfare determinati criteri. Devono aver vissuto in Germania per almeno sei mesi ed essere membri dell'associazione da almeno tre mesi. Secondo il Ministero federale della sanità, questo serve a prevenire il turismo della droga. Inoltre, i membri del consiglio direttivo del club non devono avere precedenti penali per droga. L'area di coltivazione non deve essere un edificio residenziale né presentare alcuna segnaletica evidente. È vietata la pubblicità, così come lo spendere soldi nei 100 metri attorno al sito e agli ingressi. Dovrà essere mantenuta una distanza di almeno 200 metri dalle scuole, dai parchi giochi e dalle altre strutture per bambini e ragazzi.

Per ottenere la cannabis, i consumatori devono ritirarla di persona e presentare la tessera associativa e un documento d'identità ufficiale con foto. È consentita solo la marijuana pura: fiori secchi e foglie vicine al fiore o resina secreta, nota come hashish. È vietata la miscelazione con tabacco, nicotina o alimenti. I club devono fornire informazioni su peso, varietà, contenuto e rischi di tetraidrocannabinolo (THC). Non potrà essere addebitato alcun prezzo di acquisto; i club saranno finanziati attraverso le quote associative. Ogni membro può distribuire fino a 25 grammi di marijuana al giorno e fino a 50 grammi al mese.

Le prossime settimane mostreranno quanto sono caldi i club di marijuana. Il commissario federale alla droga Burkhard Blienert (SPD) ha affermato che c'è un "alto livello di interesse" nei confronti dei club che vengono creati e preparati. Secondo questo, potrebbero esserci club nel numero alto a tre cifre. Il Ministero federale della sanità ha stimato i costi nel disegno di legge, partendo dall'ipotesi che si potrebbero creare 1.000 club nel primo anno e 500 all'anno dal secondo al quinto anno.

I regolamenti del club hanno molte domande

Ma per molti fondatori di cannabis club in tutto il Paese, la legge attualmente solleva più domande che risposte.

Rimangono dubbi su quale autorità sarà responsabile dell’approvazione dei club o della regolamentazione delle loro attività. Gli investitori e gli organizzatori dei club non sono inoltre sicuri della rapidità con cui la legge verrà approvata, e alcuni ipotizzano che potrebbe essere necessario fino al 2025 prima che possano iniziare legalmente le operazioni.

In teoria, i cannabis club inizieranno a funzionare lunedì prossimo. Secondo la legge federale, i cannabis club potrebbero iniziare le attività già dal 1° luglio. Queste associazioni regolamentate potranno avere fino a 500 membri, ciascuno dei quali potrà coltivare e distribuire fino a 50 grammi di marijuana al mese.

Tuttavia, in pratica, i cannabis club possono presentare domanda di approvazione il 1° luglio, e poi devono attendere di ricevere un permesso prima di poter iniziare a coltivare cannabis.

Susanne Schneider, portavoce della politica sanitaria dei liberaldemocratici, ha criticato quelli che considera inutili ritardi nell'introduzione delle nuove regole. Ha dichiarato al Rheinische Post: "Anche se le domande possono essere presentate dal 1° luglio, non è del tutto chiaro quando verranno concesse le licenze e quando la cannabis sarà effettivamente disponibile sul mercato: potrebbero volerci mesi".

Secondo la legge sulla legalizzazione della marijuana, i regolatori hanno fino a tre mesi per approvare o respingere la richiesta di un club. Ma come e a chi verrà presentata la domanda rimane una questione aperta, a seconda di dove si trova il club.

La regolamentazione della marijuana verrà suddivisa in zone

Ciò che è ancora più confuso è che in Germania tali regolamenti vengono decisi dalle agenzie statali. Secondo la legge, i governi regionali, le agenzie statali per la natura, l’ambiente e la protezione dei consumatori e il Ministero dell’Agricoltura saranno responsabili della supervisione dei club e dell’applicazione delle regole per la coltivazione e la vendita di cannabis.

Tuttavia, non è chiaro a chi gli organizzatori dei cannabis club debbano inviare le loro candidature in ciascun caso. Nel Brandeburgo le domande verranno esaminate dall'Ufficio regionale per la sicurezza sul lavoro, la tutela dei consumatori e la salute (LAVG), ma secondo il Berliner Zeitung le autorità competenti a Berlino rimangono poco chiare.

Sascha Siebenäuger, presidente di Sieben25, un cannabis club emergente, ha detto che le informazioni sono scarse, ma non incolpa le autorità. In un'intervista al Berliner Zeitung, Siebenhauger ha sottolineato che attualmente non esiste un modello giusto e regolamentato per la vendita di marijuana in Germania. Per questo si aspetta qualche ostacolo: "Il compito del club è essere flessibile e raggiungere un accordo con le autorità", ha detto. "Ogni volta che ciò si concretizzerà, l'attenzione sarà focalizzata sul controllo della distribuzione."

A causa dell'incertezza che circonda il processo di registrazione come club, Siebenäuger non ha ancora aperto l'adesione al pubblico, anche se ha una proprietà pronta per essere trasferita, dove presto intende coltivare cannabis.

Ma le incertezze non hanno impedito ad altri club di accettare iscrizioni a pagamento, che si stanno iscrivendo con entusiasmo prima della corsa prevista. Alcune associazioni di Monaco avrebbero ricevuto migliaia di richieste ad aprile, quando la legalizzazione della cannabis in Germania era nelle prime fasi di entrata in vigore.

I capitali internazionali scommettono sul mercato tedesco

Organigram Holdings, un produttore di cannabis canadese, sta investendo 14 milioni di euro (circa 109 milioni di yuan) in Sanity Group, un operatore di cannabis con sede a Berlino, in Germania, nel tentativo di espandere la propria attività nel paese.

Beena Goldenberg, CEO di Organigram, ha sottolineato le operazioni di espansione dell'azienda in Europa. Ciò ha il potenziale per fornirci una strada per lanciare i nostri marchi e prodotti IP leader del settore attraverso l'ampia rete di distribuzione di Sanity Group", ha affermato. Il rapporto aumenta anche i nostri ricavi in ​​Europa attraverso un accordo commerciale significativamente ampliato."

In base all'accordo, Organigram e Sanity Group hanno ampliato il loro accordo di fornitura per aumentare la produzione e commercializzare i marchi e la proprietà intellettuale di Organigram in Germania. Sanity Group è noto per distribuire prodotti a base di cannabis a più di 2.000 farmacie in Germania e collabora con circa 5.000 medici in Germania.

La legge tedesca sulla cannabis è entrata in vigore il 1 aprile 2024, rendendola il secondo paese del Gruppo dei Sette a legalizzare e regolamentare l'uso adulto di cannabis a livello nazionale, e la Germania è la più grande economia europea.

Secondo le leggi sulla cannabis approvate dalla Germania, gli adulti possono possedere fino a 25 grammi (0,88 once) di cannabis. Inoltre, la legge consente la coltivazione di un massimo di tre piante di marijuana per famiglia e rimuove la marijuana dall'elenco dei narcotici, ponendo le basi per l'apertura dei "cannabis club" entro la fine dell'anno. Inoltre, la marijuana medica non richiederà più la prescrizione del medico.

Secondo le stime della BDSA, la Germania prevede che le vendite totali raggiungeranno circa 1,5 miliardi di dollari nel 2024, crescendo fino a circa 3,7 miliardi di dollari entro il 2027. Questa crescita significativa è guidata da un aumento del 30-50% delle prescrizioni di marijuana medica dal 1 aprile 2024. Il successo dell’industria tedesca della cannabis può essere un catalizzatore per una legalizzazione e regolamentazione della cannabis più uniforme e progressiva in tutto il continente.








 
lasciate un messaggio per favore clicca qui per la richiesta
se sei interessato ai nostri prodotti e vuoi conoscere maggiori dettagli, ti preghiamo di lasciare un messaggio qui, ti risponderemo al più presto.